Covid: in Sicilia prosegue boom vaccinati con AstraZeneca PALERMO

Rodiano Bonacci
Aprile 19, 2021

Ad attirare l'attenzione sono ora i 9 casi che presentano "un profilo diverso" da quelli precedenti, nota l'Agenzia sanitaria nazionale: "questi nuovi elementi saranno condivisi con l'EMA", l'agenzia europea del farmaco, hanno fatto sapere le autorità francesi. Tuttavia ribadisce che i benefici del vaccino sono superiori ai rischi degli effetti collaterali. Per il 92,7% si tratta di reazioni non gravi, mentre i casi con "esito decesso" al vaglio sono in totale 100 ovvero 1,1 ogni 100.000 dosi inoculate. In generale, sono stati prevalentemente riportati eventi avversi non gravi che si risolvono completamente.

Sono già 7.713 (più del triplo di ieri) le somministrazioni di vaccino Astrazeneca avvenute oggi in Sicilia.

Per tutti i cittadini che non possono recarsi presso i punti vaccinali nei tre giorni è assicurata già la possibilità di prenotare dal portale Costruiresalute.it e Siciliacoronavirus.it, dai quali è possibile anche scaricare i moduli da consegnare. Dall'inizio delle vaccinazioni contro il coronavirus, in Francia sono stati segnalati "23 casi" di trombosi o di problemi di coagulazione e "8 decessi" su 2.725.000 dosi del farmaco somministrate all'8 aprile.

"Il nesso di causalità risulta correlabile in 1 sola segnalazione - si legge - relativa ad un uomo di 79 anni, con storia clinica di ipertensione arteriosa, pregresso intervento per triplice by-pass aortocoronarico e impianto di pacemaker, insufficienza cardiaca moderato-grave (classe III NYHA), gammopatia monoclonale di significato indeterminato (MGUS), ipertrofia prostatica e retinopatia".

"Abbiamo compreso che, purtroppo, nonostante le continue rassicurazioni da parte del mondo scientifico, per molti "over" in buona salute lo scetticismo nei confronti del vaccino anglo-svedese è elevato, motivo per cui riteniamo più efficace rassicurare la popolazione ed agevolare le operazioni, smaltendo le dosi con il coinvolgimento di chi invece non nutre dubbi e vuole avere la prima dose".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE